Concorso docenti 2012: archivio quiz online sul sito del Miur in serata

L'archivio dei quiz da cui saranno estratti i quesiti della prova preselettiva sarà online da questa sera alle 20,00

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
L'archivio dei quiz da cui saranno estratti i quesiti della prova preselettiva sarà online da questa sera alle 20,00

Una circolare del Ministero della Pubblica Istruzione rende noto che l’atteso archivio della batteria di 3500 quiz da cui saranno estratte le prove preselettive del 17 e 18 dicembre, sarà online da questa sera alle ore 20 sul  sito del Ministero. I questi, come rende noto la stessa circolare ricorda che attraverso la procedura che permetterà ai candidati di svolgere le prove dei quiz si avrà modo d familiarizzare anche con il sistema informatico e con le modalità stesse con cui si svolgerà la prova preselettiva. La circolare in oggetto viene riportata integralmente

“A partire dalle ore 20.00, i candidati potranno prendere visione dell’archivio da cui saranno estratti i quesiti di cui al comma 2 dell’art. 5 del bando di concorso attraverso una procedura che permetterà nello stesso tempo anche di familiarizzare con le modalità con le quali si svolgerà la prova preselettiva. Il simulatore infatti riproduce, in 70 blocchi da 50 quesiti ognuno, le stesse modalità di funzionamento del software che sarà utilizzato nelle aule informatizzate destinate all’espletamento della prova preselettiva.

Il simulatore consente, altresì, a ciascun candidato di avere il riepilogo delle simulazioni già effettuate.”

A partire da questa sera alle 20,00 quindi sarà possibile iniziare ad esercitarsi sui quiz da cui saranno estratti i quesiti che i candidati si troveranno sulla prova di preselezione. Si ricorda che il Miur, in questa occasione, alla fine di ogni simulazione si limiterà a comunicare al candidato se la risposta fornita è esatta o errata, senza fornire in caso di risposta errata quella giusta; sarà cura del candidato cercare la risposta giusta, informandosi e studiando. Questa precauzione è stata presa dal Ministero per evitare ai furbi che puntavano sulle capacità mnemoniche di poter essere avvantaggiati sugli altri, cercando di porre tutti sullo stesso piano.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Cittadinanza attiva

I commenti sono chiusi.