Compagnie aeree più convenienti: inchiesta sui prezzi dei voli più bassi premia Ryanair

Le compagnie aeree con tariffe più convenienti per voli a medio-corto raggio e lungo raggio secondo un'analisi de Il Corriere.

di , pubblicato il
Le compagnie aeree con tariffe più convenienti per voli a medio-corto raggio e lungo raggio secondo un'analisi de Il Corriere.

Quali sono le compagnie aeree più convenienti in Europa? In base ad un’interessante indagine de Il Corriere della Sera, il testa a testa è tra Ryanair e Wizz Air per quanto riguarda i voli europei e nazionali e Turkish Airlines per le destinazioni intercontinentali. 

Le compagnie aeree con tariffe più convenienti per voli a medio-corto raggio

L’analisi de Il Corriere della Sera si è basata su documenti e bilanci dei vettori aerei, in particolare sulle tariffe medie proposte nel 2018 calcolando il ricavo medio per ogni passeggero. Nel dettaglio sono state considerate 17 compagnie aeree per un totale di 656 milioni di passeggeri trasportati, sono poi stati presi in considerazione i ricavi al netto degli extra e, inoltre, le entrate e i clienti sono stati catalogati per la tipologia di servizio in modo da avere un valore medio tra chi viaggia in Business, Premium Economy ed Economy. 

Sia per quanto riguarda i voli a corto e medio raggio che per quelli a lungo raggio, le compagnie più costose sono risultate essere Lufthansa-Swiss-Austrian Airlines. Bisogna però considerare, come fa notare il noto quotidiano, che tutte e tre operano in paesi in cui la capacità di spesa è maggiore.  Il Corriere sottolinea che per quanto riguarda British Airways, Iberia, Aer Lingus, Vueling e Level si parla di stime complessive, mentre per Air France-Klm non ci sono dati certi sulla parte francese.

Per quanto riguarda i voli a corto e medio raggio, comunque, Ryanair e WizzAir si confermano le più convenienti seguite da easyJet, Turkish Airlines e Alitalia. Per le altre ossia Finnair, British Airways, Iberia, Aer Lingus, Vueling e Level, Brussels Airlines, Klm e il trio Lufthansa-Swiss-Austrian Airlines le tariffe sono risultate più alte.

Ryanair, in particolare, offre tariffe medie di 37 euro mentre Wizz Air di 39,5 euro a cui però bisognerebbe aggiungere gli extra come l’imbarco prioritario e altro. Per easyJet la tariffa media è di 56,1 euro mentre Turkish Airlines e Alitalia offrono tariffe a 75 e 78 euro. Le altre superano i 100 euro.

Voli intercontinentali

Passando ai voli intercontinentali è la Turkish Airlines la più conveniente insieme alla Brussels/Eurowings. Seguono poi Finnair, Alitalia, KLM, Iag e il trio Lufthansa-Swiss-Austrian Airlines. In particolare la Turkish, giocando sullo scalo a Istanbul, riesce ad offrire tariffe medie di 337 euro per tratta, ancora meno Eurowings con 312 euro ma il network della compagnia non ha una grande estensione. Seguono Finnair con 477 euro, Alitalia con una media di 428 euro e Klm con 448 euro. Le più care sono Lufthansa/Swiss/Austrian Airlines con 514 euro.

Leggi anche: Tornano i liquidi nel bagaglio a mano: ecco come cambiano il check-in e i controlli in aeroporto

Compagnie aree più sporche al mondo: inchiesta shock stronca Ryanair

Per rettifiche, informazioni o comunicati stampa scrivete a [email protected]

Argomenti: , ,