Compagnie aeree migliori al mondo: ecco con chi conviene viaggiare

La classifica di AirlineRatings.com basata anche sulla redditività premia Air New Zealand in assoluto.

di , pubblicato il
La classifica di AirlineRatings.com basata anche sulla redditività premia Air New Zealand in assoluto.

Torna l’annuale classifica sulle migliori compagnie aeree al mondo di AirlineRatings.com, che si occupa di valutare la sicurezza aerea dei vettori. Air New Zealand si conferma essere la migliore in assoluto per il sesto anno consecutivo.

Redditività e investimenti

Tra i fattori presi in considerazione per stilare la classifica ci sono la redditività, ma anche i rating degli investimenti, l’età della flotta, le recensioni dei clienti, le offerte premium sui voli e le opzioni di posti a sedere.

Questi fattori vengono quindi mixati per creare l’elenco delle compagnie aeree migliori.

Dunque la compagnia neozelandese si è aggiudicata nuovamente il podio seguita da Singapore Airlines, Ana, Qantas e Cathay Pacific. Nella top ten troviamo anche Emirates al sesto posto seguita da Virgin Atlantic, EVA Air, Qatar Airways e Virgin Australia. Nella top 20 invece figurano Lufthansa, Finnair, Japan Airlines, KLM, Korean Airlines, Hawaiian Airlines, British Airways, Alaska Airlines, Delta Air Lines ed Etihad Airways.

Le compagnie che convengono di più

Se dal punto di vista degli investimenti, flotta e recensioni dei clienti queste 20 sono le compagnie migliori al mondo, una recente inchiesta svolta dal Corriere e di cui vi avevamo anche parlato in questo articolo Compagnie aeree più convenienti: inchiesta sui prezzi dei voli più bassi premia Ryanair ha fatto emergere quali sono le compagnie aeree europee più convenienti. Avrete notato che nella lista delle migliori non figurano né Alitalia né le note low cost Ryanair o easyJet che invece risultano essere le migliori per convenienza dei biglietti a livello europeo, mentre la  Turkish Airlines è in pole per quanto riguarda la convenienza delle tariffe internazionali. L’inchiesta si era basata su bilanci dei vettori e sulle tariffe medie proposte l’anno scorso. Era quindi emerso che mentre le low cost come Ryanair, Wizz Air e easyJet costano meno per i voli a corto-medio raggio, Lufthansa-Swiss-Austrian Airlines risultano le più care. Turkish Airlines e Brussels Airlines, invece, sono le più convenienti per i voli a lungo raggio.

Leggi anche: Compagnie aree più sporche al mondo: inchiesta shock stronca Ryanair

chiara.

[email protected]

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,
>