Bossi si ricandida come segretario della Lega Nord

Bossi vuol tornare a guidare la Lega, Maroni auspica invece la guida di un giovane.

di , pubblicato il
Bossi vuol tornare a guidare la Lega, Maroni auspica invece la guida di un giovane.

Bossi ha annunciato “Io mi ricandido alla segreteria della Lega” senza aggiungere nient’altro, anche se il Senatur ha fatto capire chiaramente che la data del congresso fissata dall’attuale segretario Roberto Maroni, per la metà di dicembre andrebbe spostata all’inizio del 2014. Bossi ha spiegato però la sua decisione affermando che “la Lega ha bisogno di un segretario che unisca. Io penso di essere in grado di unire”. L’attuale segretario della Lega, Maroni, sostiene che il nuovo segretario del partito dovrebbe essere un giovane: “Per quanto mi riguarda il nuovo segretario dovrà essere un giovane che guarda al futuro e che garantisca alla Lega il futuro che merita senza nostalgie per il passato come hanno tanti che vedo in giro” aggiungendo poi, commentando la decisione di Bossi,  “Questo sarà il congresso dei militanti. Non so ciò che farà Bossi, ognuno è libero di fare ciò che vuole, siamo tutti adulti e vaccinati, ma una cosa è certa: questo è il congresso di tutti i militanti e loro potranno eleggere il nuovo segretario”. La posizione di Maroni appare netta, non vorrebbe di nuovo Bossi alla guida del Carroccio ma auspicherebbe a qualche innovazione. La posizione di Tosi invece vedrebbe ancora Maroni come segretario anche se non è contrario neanche a Bossi a cui augura il suo in bocca al lupo.

Argomenti: