Blocco auto Roma: crociata ai modelli Diesel, nel 2024 la svolta

Anche a Roma si attende il blocco auto per veicoli inquinanti diesel senza spingersi oltre la classe Euro 3.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Anche a Roma si attende il blocco auto per veicoli inquinanti diesel senza spingersi oltre la classe Euro 3.

Roma non sta a guardare e si adegua alle altre città italiane e capitali europee nella politica anti inquinamento dove a giocare un ruolo cruciale è il blocco auto dei modelli diesel. Dal prossimo anno inizierà il divieto per i veicoli più inquinanti alimentati da motore diesel. Entro cinque anni invece è previsto il blocco totale alla circolazione delle automobili diesel, come hanno promesso Parigi e Londra. Contemporaneamente, la giunta capitolina si appresta a potenziare la rete di trasporto pubblico locale. La sfida ecologica è lanciata, per stare al passo con le altre grandi capitali del mondo era un passo fondamentale oltre che obbligatorio.

Diesel Euro 4, futuro incerto

Ancora non è noto se il blocco auto che prenderà il via dai primi mesi del 2019 interesserà o meno anche i veicoli motorizzati diesel Euro 4. La regione Emilia Romagna in questo senso rappresenta un caso importante, visto che prima aveva esposto il semaforo rosso a migliaia di veicoli, salvo poi ripensarci. A Milano invece lo stop è imposto fino alle automobili diesel Euro 3. Verosimilmente, Roma dovrebbe optare per una decisione in linea con quella assunta da altre regioni italiane, con il blocco ai veicoli inquinanti diesel senza spingersi oltre la classe Euro 3.

Leggi anche: Divieto auto diesel euro 3 a Roma: la capitale copia Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna ma dal 2019

Apocalisse diesel nel 2024

Tra poco più di 5 anni potrebbe essere fissata la deadline delle auto motorizzate diesel. Una beffa per chi ha da poco acquistato un nuovo modello diesel Euro 6, i quali non saranno immuni al blocco auto nemmeno in città come Milano nel corso dei prossimi anni, come abbiamo visto in un recente approfondimento. Se le indiscrezioni di quest’ultimi giorni saranno confermate, è logico pensare che il passaggio dal divieto di circolazione alle auto diesel Euro 3 fino al blocco totale per tutti i veicoli diesel non sarà graduale per i cittadini della capitale italiana.

Leggi anche: Blocco Auto Euro 6: ecco i modelli diesel che potranno circolare due anni in più

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia