Bitcoin SV in controtendenza insieme a TRON, male Ethereum: le più quotate

Stellar, in quarta posizione, perde quasi il 7 per cento, Bitcoin Cash continua a perdere terreno rispetto alle altre criptovalute.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Stellar, in quarta posizione, perde quasi il 7 per cento, Bitcoin Cash continua a perdere terreno rispetto alle altre criptovalute.

La criptovaluta Bitcoin SV è l’unica in controtendenza insieme a TRON nella classifica aggiornata costantemente da Coinmarketcap. La sorella di Bitcoin Cash fa registrare un aumento superiore al 3 per cento, con una capitalizzazione azionaria vicina a 1,6 miliardi di dollari. Bitcoin SV vede da vicino non soltanto Litecoin e le altre monete digitali che la precedono in classifica, ma soprattutto Bitcoin Cash, il cui valore nelle ultime ore è crollato a 2,2 miliardi di dollari.

Bitcoin Cash la peggiore

Bitcoin Cash continua a perdere terreno rispetto alle principali criptovalute, con una flessione superiore all’11 per cento. La quinta posizione attuale è a rischio sia da EOS (sesta) che da Tether (settima), che hanno un gap da recuperare rispettivamente di 200 e 400 milioni di dollari. Qualora il trend negativo proseguisse, Bitcoin Cash si vedrebbe superata anche dalla criptovaluta nata nel fork del 15 novembre, quello che in teoria avrebbe dovuto rilanciare la quotazione della moneta digitale nata a sua volta da Bitcoin. Il valore della criptomoneta è sceso ai minimi storici e la caduta nell’oblio appare inarrestabile negli ultimi giorni.

Ethereum giù

Nelle prime 3 posizioni della classifica di Coinmarketcap, la peggiore è stata Ethereum, che ha perso nelle ultime 24 ore il 5 per cento, portando la sua capitalizzazione azionaria a 10 miliardi di dollari. Ormai anche il prezzo della valuta digitale per ogni singolo ETH vede il baratro dei 100 dollari, quando invece Ethereum aveva avuto in passato un valore che andava oltre i 1.000 dollari. Nel frattempo Tether mantiene la propria capitalizzazione azionaria a 1,8 miliardi di dollari. Decima posizione confermata anche per TRON, l’unica moneta digitale in controtendenza insieme a Bitcoin SV. Stellar, in quarta posizione, perde quasi il 7 per cento, mentre Bitcoin conferma sostanzialmente il valore della giornata di ieri, con una capitalizzazione pari a 67 miliardi. Continuano, dunque, le giornate negative per le criptovalute, sopratutto per Bitcoin Cash che negli ultimi giorni ha visto cadere di molto il suo valore. E non sembrerebbe l’unica, anche le altre risultano in perdita sintomo che il periodo nero iniziato ormai più di 2 settimane fa non accenna a passare. Vedremo che cosa cambierà nei prossimi giorni. Di seguito la classifica di oggi.

La classifica delle migliori 10 criptovalute ad oggi 6 dicembre

  1. Bitcoin $3.858,54 (-1,09%)
  2. Ripple $0,340 (-2,49%)
  3. Ethereum $102,44 (-5,32%)
  4. Stellar $0,136 (-6,94%)
  5. Bitcoin Cash $126,87 (-11,39%)
  6. EOS $2,22 (-5,79%)
  7. Tether $0,998 (-0,11%)
  8. Litecoin $29,81 (-2,74%)
  9. Bitcoin SV $90,91 (+3,52%)
  10. TRON $0,014 (+0,49%)

Ti potrebbe interessare anche: Bitcoin Cash sprofonda ancora: mercati delle criptovalute in rosso

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bitcoin, Economia Europa, Economia Italia, Economia USA