“Berlusconi chiese di uccidere Gheddafi”. Lo scoop del “Fatto” fa arrabiare il PdL

Secondo una ricostruzione del Fatto Quotidiano, Berlusconi avrebbe chiesto ai servizi segreti di eliminare il dittatore libico.

di , pubblicato il
Secondo una ricostruzione del Fatto Quotidiano, Berlusconi avrebbe chiesto ai servizi segreti di eliminare il dittatore libico.

Secondo quanto riportato stamane dalla prima pagina de Il Fatto Quotidiano, che cita le parole di “un’autorevole fonte della Sicurezza”, Silvio Berlusconi, nell’ultima parte del suo mandato di Presidente del Consiglio, avrebbe chiesto ai servizi segreti di uccidere Gheddafi che, travolto dall’affermarsi della primavera araba anche in Libia, sarebbe stato poi giustiziato sommariamente nel mese di ottobre del 2011. Soltanto dieci mesi prima, nel corso del suo discorso di fine anno, Berlusconi ribadì la sua amicizia con il rais. Pochi mesi dopo le dichiarazioni di rinnovata amicizia, stando a quanto riporta la fonte sentita da Il Fatto Quotidiano, Berlusconi chiese ai servizi segreti, allora guidati da Gianni De Gennaro di eliminare Gheddafi. Secondo questa fonte, per Berlusconi l’uccisione del dittatore libico sarebbe stata la via migliore per scrollarsi di dosso questa imbarazzante “amicizia” che ne stava minando inesorabilmente la sua credibilità istituzionale all’estero. I rapporti tra Gheddafi e Berlusconi, negli anni che anticiparono la primavera araba, erano molto stretti tanto che lo stesso ex premier aveva concesso al leader libico di creare un vero e proprio accampamento nei giardini di Villa Pamphili nel corso della sua ultima visita romana risalente al giugno del 2009. Nei mesi scorsi, si era parlato del possibile coinvolgimento dei servizi segreti francesi nell’uccisione di Gheddafi che, anche a luce di questa nuova inchiesta del Fatto, potrebbe essere stata appoggiata da più paesi della coalizione che intervenne in Libia. Nelle prime ore della mattinata è arrivata però la smentita categoria di Paolo Bonaiuti, portavoce di Silvio Berlusconi che ha dichiarato quanto segue: “La pretesa ricostruzione de ‘Il Fatto Quotidiano’ è totalmente falsa, incredibile, assurda, inaccettabile. Ma come si può sostenere che il Presidente Berlusconi abbia soltanto pensato a un’infamia del genere?”

Argomenti: