Beppe Grillo: quanto guadagna con il suo blog?

Beppe Grillo dichiara serenamente quanto guadagna il suo blog, e spiega anche la storia dell'associazione a nome del nipote.

di , pubblicato il
Beppe Grillo dichiara serenamente quanto guadagna il suo blog, e spiega anche la storia dell'associazione a nome del nipote.

In molti si sono chiesti quali sono le entrate che il blog garantisce a Beppe Grillo, e lo stesso comico non  fa mistero di quanto guadagna in un intervista rilasciata alla Stampa in cui spiega “È presto detto: col blog siamo in pari, ci costa sui duecentomila euro l’anno, li copriamo con la pubblicità, ci sono tre persone che ci lavorano a tempo pieno. Poi i libri: sa che il libro che guadagna di più non è neanche pubblicato da noi, è quello con Fo e Casaleggio, per Chiarelettere, e il ricavato andrà tutto in beneficenza. Tutto. Io non lavoro da tre anni. È il motivo per cui vorrei tornare a fare un tour mondiale, poter fare il mio lavoro di comico.Ma ci accusano di tutto, anche di aver registrato un’associazione a nome di mio nipote”. Proprio sull’associazione registrata a nome del nipote, che ha suscitato tante polemiche, Grillo vuole fare chiarezza e spiega che l’associazione è stata creata per non essere esclusi dalla vita politica italiana, da cui il M5S poteva essere tagliato fuori proprio perchè era solo un movimento. Il comico chiarisce che non ha guadagni dall’associazione che serve “per pararci il c… dalla legge, e evitare che fossimo esclusi per essere solo un movimento, costituimmo in una notte questa associazione, intestata a mio nipote, avvocato. L’associazione è lì, non tocca una lira, andate a controllare. Per farla ci siamo affidati a due studi legali e ci è costato 140mila euro”. Beppe Grillo ci tiene che tutti sia limpido e cristallino perchè già tanti attacchi deve subire e non vuole avere più attacchi di quelli che già ha perchè “non sopportano che certe cose le dica un comico.

E devono demolirlo.”

Argomenti: