Auto a gas bocciate: inquinanti come diesel e benzina, cosa potrebbe cambiare per il blocco alla circolazione?

Secondo uno studio, le auto a gas inquinano quanto quelle a benzina e diesel.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Secondo uno studio, le auto a gas inquinano quanto quelle a benzina e diesel.

Si parla da settimane del blocco auto diesel che ha coinvolto molte regioni del Nord Italia. La convinzione è sempre stata quella che il gas inquinasse meno rispetto a benzina e gasolio ma una nuova ricerca sembrerebbe insinuare dei forti dubbi su tutto ciò.

Il gas inquina ugualmente, la scoperta che potrebbe cambiare tutto

Secondo una ricerca di Ong Transport & Enviroment, l’utilizzo del gas fossile nel settore trasporti danneggia il clima quanto benzina, diesel o carburanti navali. Non c’è dunque un vero e proprio vantaggio nell’utilizzarlo poiché produce lo stesso inquinamento atmosferico della benzina. La notizia fa un certo scalpore dopo il caos delle ultime settimane relativo al blocco della circolazione in alcune regioni del Nord ossia Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna. Nel rapporto, infatti, si legge, come riporta anche Repubblica, che “i legislatori devono accettare la realtà che il gas fossile non può contribuire a rendere puliti i trasporti e dovrebbe iniziare a tassarlo con aliquote analoghe a quelle applicate al gasolio e alla benzina”.

Ti potrebbe interessare anche: Blocco auto Milano: da oggi 23 ottobre stop ai diesel Euro 4, cosa sapere

Cambierà qualcosa per il blocco del traffico?

La ricerca, se confermata, potrebbe dare uno scossone anche in merito alle famose giornate di blocco del traffico: se l’utilizzo del gas nei motori sarà valutato inquinante tanto quanto quello di benzina e gasolio, le giornate di blocco della circolazione potrebbero essere inutili. I ricercatori pongono l’attenzione sulla somiglianza ta gas e diesel in termini di vantaggi: “i gas fossili – fanno notare i ricercatori- potrebbero aumentare le emissioni di gas serra fino al 9% o ridurle al massimo del 12% a seconda del mezzo di trasporto utilizzato”.

Nell’Ue, inoltre, il gas è tassato il 76% in meno del gasolio e ancora meno nei paesi in cui vi sono vendite importanti di mezzi a GNC e GNL. L’Italia è il paese che rappresenta il 68% delle vendite di auto a metano, le accise sono pari allo 0,5% di quella imposte per il gasolio.

Leggi anche: Blocco Auto Euro 6: ecco i modelli diesel che potranno circolare due anni in più

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia, Inchieste alimentari e scandali economici