Amazon: l’elisir di eterno successo secondo Jeff Bezos

Secondo quanto rivelato da Bezos, alla base dell'obiettivo di rendere eterno il suo nome c'è una frase scritta nell'Ottocento dal filosofo e poeta statunitense Ralph Waldo Emerson.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Secondo quanto rivelato da Bezos, alla base dell'obiettivo di rendere eterno il suo nome c'è una frase scritta nell'Ottocento dal filosofo e poeta statunitense Ralph Waldo Emerson.

La figura di Jeff Bezos è sempre più conosciuta a livello planetario. Merito dell’enorme successo di Amazon, la compagnia di e-commerce online che ha abbattuto ogni record negli ultimi anni, trasformando il suo proprietario nell’uomo più ricco del mondo. Nuovi interessi, all’alba del 2020, segnano la fase di transizione per l’azienda, intenzionata a trasformare il successo da enorme ad eterno. La differenza, come capirete tutti, è sostanziale. Tutti, durante la propria vita, possono ottenere qualcosa di grandissimo. Ma il restare impressi nella mente, nei libri di storia delle generazioni future è affari di pochi eletti. Soltanto i più grandi della nostra epoca ce l’hanno fatta.

Bezos e la memoria eterna

Non è un mistero che Jeff Bezos voglia ambire al concetto di eternità riguardo la propria opera svolta sulla Terra. Di certo non gli è sufficiente essere il numero uno di Amazon, azienda nata inizialmente come una libreria online e oggi, invece, aperta a qualsiasi settore di commercio, dalla medicina a quello alimentare. Nelle innumerevoli nuove sfide portate avanti da Bezos c’è però qualcosa di più. E’ sufficiente pensare, ad esempio, al finanziamento per la realizzazione del primo orologio che scandirà il tempo per i prossimi mille anni. Oppure alla startup aerospaziale Blue Origin. Senza dimenticare che il Ceo di Amazon è anche il numero uno secondo Forbes, il più ricco del mondo.

Classifica degli uomini più ricchi del mondo di Forbes 2018: Jeff Bezos regna

Il tweet di Bezos

Dove nasce l’ambizione di Jeff Bezos? Secondo quanto rivelato dallo stesso numero uno di Amazon, alla base dell’obiettivo di rendere eterno il suo nome c’è una frase scritta nell’Ottocento dal filosofo e poeta statunitense Ralph Waldo Emerson. In un tweet pubblicato di recente “Ridere spesso e molto, avere il rispetto delle persone intelligenti e l’affetto dei bambini, guadagnarsi il riconoscimento dei critici onesti e sopportare il tradimento dei falsi amici, trovare il meglio negli altri, Bezos ha ammesso di amare questa citazione, sottolineando come sia nel suo frigorifero di casa da anni e che la vede ogni volta che apre la porta, taggando in conclusione il nome #Emerson.

Leggi anche: Amazon GO, ecco cos’è e come funziona il nuovo negozio di Jeff Bezos

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia Italia, Economia USA

I commenti sono chiusi.