Amazon dichiara guerra alle farmacie: consegnerà anche le medicine a casa

Amazon si butta nel settore delle farmacie e compra Pillpack per 1 miliardo.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Amazon si butta nel settore delle farmacie e compra Pillpack per 1 miliardo.

Amazon non si ferma più. Il colosso di Seattle, dopo aver lanciato Wardrobe e il portale Business per le aziende, ha dichiarato guerra alle farmacie acquistando Pillpack, una farmacia online che offre consegne a domicilio e farmaci pre-dosati. Jeff Bezos ha detto, tramite una nota, che Pillpack è pensata per le persone che devono prendere più farmaci al giorno aiutando quindi a risparmiare molto tempo. L’operazione di acquisto sarebbe costata ad Amazon un miliardo di dollari.

Amazon dichiara guerra alle farmacie

In base ai rumors, Amazon avrebbe pagato 1 miliardo di dollari in contanti per acquistare Pillpack, un’operazione che converrà comunque al colosso dell’e-commerce che può così entrare nel settore farmaceutico, un settore che vale molti miliardi. Secondo il Wall Street Journal, Amazon avrebbe soffiato l’acquisto della farmacia a Walmart e ora potrà spedire farmaci in tutti gli stati americani, tranne che alle Hawaii. A parlare anche Tj Parker, cofondatore di Pillpack, il quale ha sottolineato che l’azienda “rende facile l’assunzione della giusta medicina nel momento giusto.” L’operazione dovrebbe concludersi nella seconda metà di quest’anno.

Leggi anche: Jeff Bezos è ancora l’uomo più ricco del mondo secondo Forbes: storia di un successo annunciato

Crollo in borsa per le concorrenti

La concorrenza, intanto, non si dice troppo preoccupata dalla mossa di Amazon. Il ceo di Walgreens Boots Alliance, Stefano Pessina, ha dichiarato al Wall Street Journal che il settore delle farmacie è molto più complicato rispetto ad una semplice consegna di medicinali a casa ma intanto l’effetto Amazon si è già fatto sentire visto che il titolo di Walgreens ha perso oltre il 9%, non meglio di Rite Aid che perde il 10,61% e Cvs Health che ha perso il 9,32%.

Intanto il colosso dell’e-commerce non solo macina utili ma sempre più spesso annuncia nuove funzioni o servizi. In ultimo Amazon Business, il portale per le aziende o partite Iva in cui acquistare prodotti dedicati a prezzi concorrenziali (Arriva Amazon Business: come funziona l’e-commerce per le aziende in un mercato da 335 miliardi).

E di recente ha lanciato anche Wardrobe, il servizio che permette di provare capi prima acquistarli (Amazon Wardrobe: provi a casa e paghi dopo, come funziona il nuovo servizio che rivoluziona lo shopping online). Ora con l’entrata del colosso nel settore delle farmacie il potere di Bezos (che non a caso è l’uomo più ricco del mondo) accrescerà a dismisura visto che il valore del settore è stimato a 400 miliardi.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia USA