Amazon accetterà Bitcoin e si prepara a sviluppare la sua criptovaluta. Ecco quando sarà disponibile

Bitcoin sarà soltanto la prima di circa otto criptovalute che Amazon inizierà ad accettare, includendo ethereum, cardano e bitcoin cash e altro ancora.

di , pubblicato il
Amazon compra MGM

Aggiornamento 27.07.2021

Amazon smentisce l’apertura alle crypto sulla sua piattaforma e-commerce. Come riportato da Reuters, Amazon.com Inc ha smentito un rapporto dei media secondo cui il gigante dell’e-commerce era in previsione di accettare pagamenti in bitcoin entro la fine dell’anno. “Nonostante il nostro interesse per il settore, la speculazione che è scaturita sui nostri piani specifici per le criptovalute non è vera”, ha affermato un portavoce di Amazon. “Rimaniamo concentrati sull’esplorazione di come potrebbe essere questo aspetto per i clienti che acquistano su Amazon”.

Amazon va verso le crypto

Amazon ha in programma di accettare i bitcoin come mezzo di pagamento entro la fine del 2021, mentre un nuovo token proprietario potrebbe essere messo in commercio nel 2022. È quanto appena rivelato dal quotidiano finanziario britannico City AM.

Non solo, secondo la fonte, bitcoin sarà soltanto la prima di circa otto criptovalute che Amazon inizierà ad accettare, includendo altre monete come ethereum, cardano e “bitcoin cash” ecc.

Infine, il progetto di Bezos culminerà nella creazione di propria criptovaluta.

Amazon accetterà bitcoin e altre criptovalute

Come già detto in apertura, entro fine anno e in attesa del lancio della propria criptovaluta, Amazon potrebbe accettare bitcoin come mezzo di pagamento.

Ovviamente si tratta di un’indiscrezione ancora in attesa di conferma, ma tanto è bastato per far schizzare alle stelle il prezzo di molte criptovalute:

  • Bitcoin è in aumentato di circa il 13% superando quota 39 mila dollari;
  • Ethereum a 2.340 dollari (+8%);
  • Cardano in aumento del 10% a circa 1,35 dollari.

Questo rialzo si deve grazie anche ad una notizia che indirettamente potrebbe confermare quanto sostenuto dal quotidiano britannico.

Amazon, infatti, recentemente ha pubblicato un nuovo annuncio di lavoro per un ruolo manageriale nel settore delle criptovalute, per “guidare la strategia generale e gli investimenti sul prodotto”, si legge.

Ad ogni modo, “non si tratta solo di impostare soluzioni di pagamento in criptovaluta”. La nuova figura ricercata da Amazon sarà “una parte integrante e indicativa di come funzionerà Amazon in futuro”.

 

Articoli correlati

Argomenti: