Aiuti all’Italia: il catastrofismo dei siti inglesi

Il Dealy Telegraph spara davvero alto: 745 mld di euro all'Italia e alla Spagna

di Enzo Lecci, pubblicato il
Il Dealy Telegraph spara davvero alto: 745 mld di euro all'Italia e alla Spagna

Un G20 che passerà alla storia come uno dei tanti vertici opachi e senza sbocchi concreti, è stato ravvivato dalle dichiarazioni di Monti a proposito di alcuni rumors, tutti di marca anglosassone, riguardanti un immane piano di aiuti a favore dell’Italia a cui la stessa Europa starebbe lavorando. Le parole di Monti si riferivano in particolare al sito del Daily Telegraph, uno dei primi a parlare di un accordo tra i leader europei per la concessione a Spagna e Italia di aiuti per un totale di 745 mld di euro. Una mossa, secondo il sito inglese, fortemente voluta dall’Europa per dimostrare che l’unione non è disposta a lasciare nessuno indietro. Contro queste insinuazione, il premier Monti ha ribadito che l’ipotesi bailout per l’Italia  non si pone neppure, mentre, per quanto riguarda la Spagna, la prospettiva degli aiuti riguarda il solo settore bancario. “Può darsi che l’equivoco sia nato perché si sta riflettendo, tra paesi dell’euro, dei modi per la stabilizzazione finanziaria”, ha concluso il premier.  

Aiuti all’Italia: una storia già sentita

Non è la prima volta che voci di corridoio affermano che l’Italia possa essere costretta a chiedere aiuto all’Europa. Meno di dieci giorni fa fu la ministra delle Finanze dell’Austria a lanciare questa ipotesi, venendo però subito zittita dalle stesso Monti. Il comportamento di giornali come il Daily Telegraph conferma che la luna di miele tra Monti e la stampa anglosassone è avviata al tramonto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Italia