Aiuti a Cipro, inizia il solito balletto di cifre

Gli aiuti a Cipro potrebbero arrivare ad essere il doppio del Pil dell'Isola. E come si rimborseranno?

di Enzo Lecci, pubblicato il
Gli aiuti a Cipro potrebbero arrivare ad essere il doppio del Pil dell'Isola. E come si rimborseranno?

Come si era già potuto intuire ieri, Cipro ha inoltrato formale richiesta di aiuti all’Unione Europea. La cifra che l’Ue dovrebbe prestare a Cipro per mettere in sicurezza le banche dell’isola travolte dal crollo dell’economia greca e della fuga dei capitali russi, dovrebbe oscillare attorno ai 6 mld di euro. Un importo esiguo che l’Europa non dovrebbe avere alcuna difficoltà a concedere. Eppure sull’entità del piano di aiuti a Cipro si è aperto il solito balletto di cifre. Secondo alcune fonti comunitarie infatti l’entità del prestito a Cipro non è stata ancora definita. E’ molto probabile infatti che gli aiuti possano arrivare addirittura a 10 mld di euro, una somma pari a circa il doppio del Pil dell’isola. Secondo tali fonti potrebbero quindi servire 6 miliardi per il bilancio statale e 2 miliardi per le banche oppure 7 mld e 3 mld, secondo uno scenario più realista.  

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economie Europa

I commenti sono chiusi.