Unicredit: emessi 3 cash collect su azioni di istituti bancari

0
31

Unicredit ha emesso, in data 29/03/2019 (ma quotati a partire dal 05/04/2019), 3 cash collect su azioni di istituti bancari. Si tratta di certificati quotati e negoziati su Euro TLX con scadenze a 3 anni e 6 mesi e a 3 anni ed 8 mesi, che prevedono il pagamento di importi fissi incondizionati e barriere europee di protezione del capitale a scadenza. Ogni certficato ha inoltre un prezzo di emissione (uguale al valore nominale) di 1000 €.

Vediamo più nel dettaglio.

Caratteristiche

Meccanismo cedolare

I certificati paga importi fissi slegati dall’andamento dei relativi sottostanti circa alla fine di ogni mese.

Scadenza

A scadenza sono previsti due scenari:

  1. Se alla data di osservazione della barriera il valore del sottostante è uguale o superiore al livello di barriera l’investitore riceve il valore nominale di 1000 €.
  2. Se invece alla data di osservazione della barriera il valore del sottostante è minore del livello di barriera l’investitore percepisce un importo pari al valore finale del sottostante in rapporto al relativo valore iniziale, il tutto moltiplicato per 1000.

In entrambi i casi il certificato paga l’importo fisso incondizionato.