Societe Generale: maxi emissione da 104 corridor su azioni, indici, valute e metalli

104 nuovi corridor targati Societe Generale e negoziati su SeDex; prevedono scadenze a settembre e dicembre 2020 e barriere americane intraday.

di , pubblicato il

Il 16/04/2020 Societe Generale ha quotato 104 nuovi Corridor su azioni, indici azionari, valute e metalli. Si tratta di certificati negoziati al SeDex, con scadenze a settembre e dicembre 2020 e doppia barriera (che forma appunto il corridor, letteralmente corridoio) americana intraday.

Sono inoltre acquistabili ad un prezzo minore di 10 €.

La possibilità di scegliere sullo stesso sottostante scadenze diverse e differenti livelli delle barriere permette di personalizzare le strategie in base agli obiettivi soggettivi degli investitori, quindi in termini di orizzonte temporale, rischio ed aspettative sull’andamento futuro del prezzo del sottostante.

Funzionamento

A scadenza si prospettano due scenari:

  1. se il prodotto, durante tutto il periodo di osservazione della barriera (ossia dall’emissione alla scadenza), non ha mai toccato/superato la barriera superiore o inferiore del corridoio l’investitore riceve l’importo massimo di 10 €.
  2. viceversa, se durante la vita del certificato lo strumento sottostante tocca o supera una delle due barriere il Corridor si estingue anticipatamente senza valore, con conseguente perdita totale del capitale investito.

Da ciò si evince che questi prodotti sono adatti a scenari di mercato laterale, più o meno volatile. Se poi l’investitore ritiene che il sottostante potrà salire moderatamente dal momento della valutazione alla scadenza potrà scegliere certificati con il relativo sottostante che quota più vicino alla barriera inferiore; se ritiene invece che il sottostante potrà segnare moderati ribassi si  sceglierà un certificato con barriera superiore più vicina.

Caratteristiche

 

Nota Bene: il trading e l’attività d’investimento in generale possono comportare rischi significativi per il capitale, con perdite che potrebbero in alcuni casi eccedere il capitale iniziale. Gli scenari di mercato cambiano continuamente e le performance passate non rappresentano garanzia delle performance future. È pertanto fondamentale assicurarsi di aver compreso tali rischi. Le informazioni presentate in questo sito non sono in alcun modo da intendersi come sollecito all’investimento e sono rivolte ad un pubblico indistinto, non rappresentando in alcun modo attività di consulenza finanziaria personalizzata in base ai profili soggettivi di rischio e rendimento. Ogni decisione di investimento è sotto la piena ed esclusiva responsabilità del lettore. Né l’autore né investire oggi saranno responsabili nei confronti di nessun utente né di qualsivoglia altra persona o entità per l’inesattezza delle informazioni o per qualsiasi errore od omissione nei suoi contenuti, a prescindere della causa di tale inesattezze

Argomenti: , , , ,

I commenti sono chiusi.