Rimborso al nominale più la cedola anche in caso di ulteriore ribasso del 30% del WO con il memory cash collect di Vontobel

Questo prodotto è molto interessante perché consente di ottenere, a scadenza, l'importo di rimborso massimo anche in caso di discesa del 30% del sottostante WO; in caso di discesa del -50% o del -70% il certificato sperimenta perdite % leggermente superiori a quelle del sottostante

di , pubblicato il

Questo Memory Cash Collect è stato emesso il 13/03/2020 da Vontobel, ha data di scadenza/ valutazione finale posta al 13/03/2023 ed è negoziato su SeDex. Ha un valore nominale di 100 euro e presenta l’opzione quanto che neutralizza gli effetti delle variazioni dei tassi di cambio dei sottostanti espressi in valuta diversa dall’euro.

ISIN DE000VE856J6

Prevede i seguenti punti di forza:

  • Barriera sul capitale/trigger cedole al 50% dei livelli iniziali
  • cedole semestrali con effetto memoria del 4,91% (9,82% p.a.)
  • Autocall trigger a partire dal primo semestre e pari al 100% dei livelli inziali

I sottostanti sono:

  • American Express: livello iniziale (101,41 USD), Barriera (50,705 USD), ultimo prezzo (77,07 USD, pari al 76% del livello iniziale)
  • Mastercard: livello iniziale (274,5 USD), Barriera (137,25 USD), ultimo prezzo (227,14 USD, pari all’82,75% del livello iniziale)
  • Visa: livello iniziale (179,09 USD), Barriera (89,545 USD), ultimo prezzo (152,25 USD, pari all’85,01% del livello iniziale)

Il primo punto per cui il certificato risulti interessante è che per ora il Worst Of è Walt Disney che risulta comunque ad un 24% di distanza dalla barriera e dal trigger delle cedole.

Il secondo punto interessante, direttamente collegato al primo, è che i valori di Fixing Iniziale sono stati stabiliti ad un buon punto del ribasso che stanno sperimentando i mercati azionari. Vediamo quale sia la situazione grafica (in rosso il la barriera ed in azzurrino il valore iniziale):

La barriera è posizionata in corrispondenza dei minimi del 2016 (registrati ad inizio anno).

La barriera di Mastercard è posizionata su valori che il titolo ha toccato nella seconda metà del 2017

La barriera di Mastercard è posizionata su valori che il titolo ha toccato ad inizio del 2017

 

Se a scadenza il Worst Of fosse ancora American, alle quotazioni attuali, questo sarebbe l’interessante profilo di payoff a scadenza (con l’utimo prezzo lettera rilevato dal CedLab a 84,6 euro):

 

Come è possibile vedere, se anche Walt Disney rimanesse ferma a 94,93 euro, salisse fino al +70% o scendesse al -30% si otterrebbe l’importo di rimborso massimo (valore nominale + cedole), corrispondente ad un rendimento del 24% a scadenza. In caso di scenario catastrofico a -50% o -70% il certificato perde, in %, leggermente più rispetto alla perdita di valore del sottostante WO. Si ricorda inoltre che per ora rimane rispettata anche la condizione di pagamento delle cedole.

Si può aspettare di vedere che le cose migliorino leggermente sul fronte dei prezzi, tuttavia il prodotto rimane molto promettente anche così.

 

Argomenti: , , , ,