Idea d’investimento Vontobel, Telecom: L’assist di Macquarie fa sperare Telecom su rete unica

Quadro ancora incerto fino a break di 0,4 euro. Ecco l'idea d'investimento Vontobel del giorno!

di , pubblicato il

Quadro ancora incerto fino a break di 0,4 euro.

Telecom Italia cerca di rialzare la testa dopo il crollo del titolo legato alla crisi COVID-19. Nei primi tre mesi del 2020 infatti, i prezzi dell’azione sono passati dal massimo di 0,5673 euro* al minimo di 0,2861 euro*, perdendo quasi il 50% e sottoperformando il FTSE MIB (che da massimo a minimo 2020 ha perso circa il 44%*). A spingere il titolo è stata soprattutto l’offerta pervenuta a Enel per rilevare il 50% di Open Fiber da parte del fondo Macquarie. Si tratta di un’offerta non vincolante e rappresenta un potenziale assist per Telecom Italia nel processo verso la rete unica TIMOpen Fiber. Infatti, un’eventuale cessione della quota in Open Fiber da parte di Enel potrebbe successivamente facilitare i negoziati per la costituzione di una rete unica con TIM.

In tutto ciò la crisi da COVID-19 ha costretto il Paese in un nuovo ambiente digitale, elemento che potrebbe facilitare i progetti volti ad accelerare la digitalizzazione del Paese, come appunto l’implementazione di una singola rete in fibra. In tal modo la maggiore tlc italiana riuscirebbe a rimuovere un rischio competitivo rilevante nel medio termine. Intanto, rischiano di salire le tensioni competitive nella telefonia fissa in Italia. Sky ha presentato il 16 giugno la propria offerta per il fisso. Un’offerta posizionata nella fascia alta di prezzo, elemento che evita per il momento una guerra dei prezzi che potrebbe però innescarsi con l’avvento di Iliad (atteso nella seconda metà del 2020). A differenza di Sky, l’operatore low cost francese farà probabilmente leva sul fattore prezzo per strappare clienti agli operatori storici. Il problema della marginalità per Telecom Italia si è visto anche con i conti del primo trimestre, non apprezzati dal mercato. Il management ha comunque confermato la guidance su EBITDA e CAPEX per l’intero 2020. Sul titolo gli analisti rimangono prevalentemente positivi con 18 buy, 5 hold e 2 sell (Fonte: Bloomberg). Il target price è stimato a 0,55 euro* con una rivalutazione potenziale del 48%* circa.

*Fonte dati: Bloomberg Finance L.P.

ANALISI TECNICA

Telecom Italia – 1 anno

Fonte: Bloomberg Finance L.P.

Situazione grafica ancora incerta per Telecom, come si vede bene soprattutto dal grafico weekly. Il titolo ha rimbalzato rispetto ai minimi ma non è riuscito ancora ad oltrepassare l’importante resistenza collocata a 0,4 euro*. Anche RSI, ancora ben al di sotto del 50, non da segnali positivi. In tale scenario un cambio di sentiment si avrà sul break di 0,4 euro* con target la chiusura del gap down a 0,433 euro*. Al ribasso invece supporto a 0,3331*, dove passa anche la trend line rialzista avviata sul minimo di marzo (grafico daily). In caso di break target a 0,31 e 0,30 euro*.

* Valori rilevati alle 17:35 del 22/06/2020. Si precisa che i rendimenti passati e le simulazioni eventualmente rappresentati non sono indicativi né garantiscono gli stessi rendimenti per il futuro. Imposte, tasse, ulteriori oneri, spese e competenze si ripercuotono negativamente sulla rendita del prodotto. Questi prodotti sono prodotti a leva, a capitale non protetto e, conseguentemente, gli investitori possono perdere l’intero capitale investito. Gli investitori sostengono il rischio di inadempienza dell’emittente o del garante (rischio emittente). Prima di effettuare qualunque investimento è necessario leggere attentamente la relativa documentazione d’offerta, disponibile sul sito dell’emittente certificati.vontobel.com. Le informazioni, i dati numerici e i grafici a contenuto finanziario quivi riportati sono meramente indicativi e hanno scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Fa testo il rispettivo Prospetto di Base, ogni eventuale supplemento, la relativa Nota di Sintesi nonché le Condizioni Definitive (Final Terms) e il Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) del prodotto.

Telecom Italia – 5 anni

Fonte: Bloomberg Finance L.P.

Nota Bene: il trading e l’attività d’investimento in generale possono comportare rischi significativi per il capitale, con perdite che potrebbero in alcuni casi eccedere il capitale iniziale. Gli scenari di mercato cambiano continuamente e le performance passate non rappresentano garanzia delle performance future. È pertanto fondamentale assicurarsi di aver compreso tali rischi. Le informazioni presentate in questo sito non sono in alcun modo da intendersi come sollecito all’investimento e sono rivolte ad un pubblico indistinto, non rappresentando in alcun modo attività di consulenza finanziaria personalizzata -e nemmeno generica- in base ai profili di rischio e rendimento degli investitori. Ogni decisione di investimento è sotto la piena ed esclusiva responsabilità del lettore. Né l’autore né Investire Oggi saranno responsabili nei confronti di nessun utente né di qualsivoglia altra persona o entità per l’inesattezza delle informazioni o per qualsiasi errore od omissione nei suoi contenuti, a prescindere della causa di tali inesattezze, errori od omissioni.

Argomenti: , , , , , , ,