Banca IMI: emessi 25 certifcati Cash Collect su azioni italiane ed internazionali

0
767

Banca IMI, in data 28/05/2019, ha emesso 25 Cash Collect su Azioni europee ed internazionali con scadenza a 1 anno. Si tratta di certificati quotati e negoziati sul SeDex, che pagano una cedola condizionata all’andamento delle relative azioni sottostanti ed un importo fisso mensile di pari valore slegato dal sottostante; per il pagamento della cedola condizionata sono previste barriere che vanno dal 65% al 80% dei livelli iniziali (uguali alle barriere di protezione del capitale a scadenza).

Ogni certificato ha inoltre un prezzo di emissione di 100 € e, relativamente a quelli con sottostanti espressi in divisa estera, è prevista l’opzione quanto che neutralizza il rischio di cambio.

Vediamo più nel dettaglio.

Caratteristiche

Meccanismo cedolare

Il certificato prevede il pagamento di un importo fisso periodico slegato dall’andamento dell’attività sottostante, corrisposto alle relative date di pagamento (circa alla fine di ogni mese, da giugno 2019 ad aprile 2020). L’investitore percepisce inoltre un premio di pari importo a quello periodico se, alle rispettiva data di valutazione digital (26 maggio 2020), il valore del sottostante risulta maggiore od uguale alla barriera.

Scadenza

A scadenza sono previsti due scenari:

  1. se alla data di valutazione finale (26 maggio 2020) il valore di riferimento del sottostante è pari o superiore alla barriera (che è uguale a quella prevista per il pagamento delle cedole) l’investitore percepisce un importo pari al prezzo di emissione;
  2. se invece il valore di riferimento finale del sottostante è inferiore alla barriera, l’investitore percepisce un importo legato alla performance negativa del sottostante (valore finale in rapporto al valore iniziale, il tutto moltiplicato per il prezzo di emissione);

Per maggiori informazioni si visiti il sito di banca IMI digitando i soprascritti ISIN