Appetibile Bonus Plus su Ferrari targato Banca IMI

Questo bonus Plus XS2122235810 risulta interessantissimo per chi abbia l'aspettativa che Ferrari, a scadenza del certificato, quoti ad un livello pari, o inferiore al max del 30%, rispetto alle quotazioni attuali. In tali casi permette di generare un buon guadagno, considerando poi anche la possibilità di rimborso anticipato

di , pubblicato il
Questo bonus Plus XS2122235810 risulta interessantissimo per chi abbia l'aspettativa che Ferrari, a scadenza del certificato, quoti ad un livello pari, o inferiore al max del 30%, rispetto alle quotazioni attuali. In tali casi permette di generare un buon guadagno, considerando poi anche la possibilità di rimborso anticipato

Questo Bonus Plus è stato emesso il 09/03/2020 da Banca IMI, ha data di valutazione finale al 06/02/2025  (scadenza al 10/03/2025), è negoziato su Euro TLX ed ha un valore nominale di 100 euro.

ISIN XS2122235810

Prevede i seguenti salienti:

  •  Importo di rimborso annuale condizionato: 106,8% alla prima data di valutazione, 113,6% alla seconda data di valutazione, 120,4% alla terza data di valutazione, 127,2% alla quarta data di valutazione
  • Importo digital: 134%
  • Autocall trigger annuale/ trigger importo digital: 100% del livello iniziale
  • barriera europea sul capitale:  70% del livello iniziale

Ad ogni data di osservazione annuale se il sottostante quota ad un livello pari o superiore all’autocall trigger, il certificato paga l’importo di rimborso anticipato calcolato in % sul valore nominale.; in caso contrario la vita del prodotto continua. A scadenza si prospettano 3 scenari:

  • se alla data di valutazione finale il sottostante quota ad un livello pari o superiore al trigger dell’importo digital il certificato paga il 134% del valore nominale, ossia 134 euro
  • se invece quota ad un livello pari o superiore alla barriera si riceve il valore nominale di 100 euro
  • se quota ad un livello inferiore alla barriera il certificato rimborsa un importo calcolato moltiplicando il valore nominale per la performance del certificato (data dal valore finale in rapporto al valore iniziale)

Il sottostante, con il mercato in movimento, è:

  • Ferrari: livello iniziale (135 Euro), Barriera/trigger cedola (94,5 Euro), valore corrente (intorno alle 14:51 circa 138,55 Euro, pari al 102,63% del livello iniziale)

Alle quotazioni attuali il sottostante si sopra ampiaente sopra , e questa è l’analisi di scenario fornita dal CedLab in base all’ultimo prezzo lettera del certificato -sempre registrato dal Cedlab- a 89,53 euro.

Il valore corrente (dato che il mercato è aperto) differisce leggermente da quello su cui è effettuata l’analisi di scenario ma il risultato non cambia molto, o anzi migliorerebbe dato che il valore corrente maggiore di quello su cui si basa l’analisi.

Il certificato consente il rimborso dell’importo massimo qualora a scadenza il sottostante si trovi ad un livello pari o superiore a quello attuale. Nel caso Ferrari scenda del 10/20/30% si ottiene comunque il rimborso del nominale. In caso di variazioni al ribasso più forti (es -50 o -70%) il certificato perde meno, in %, rispetto all’investimento diretto sul sottostante

Si ricorda inoltre che, alle quotazioni attuali, risulta rispettata la condizione per l’esercizio del rimborso anticipato.

Nota Bene: il trading e l’attività d’investimento in generale possono comportare rischi significativi per il capitale, con perdite che potrebbero in alcuni casi eccedere il capitale iniziale. Gli scenari di mercato cambiano continuamente e le performance passate non rappresentano garanzia delle performance future. È pertanto fondamentale assicurarsi di aver compreso tali rischi. Le informazioni presentate in questo sito non sono in alcun modo da intendersi come sollecito all’investimento e sono rivolte ad un pubblico indistinto, non rappresentando in alcun modo attività di consulenza finanziaria personalizzata in base ai profili soggettivi di rischio e rendimento. Ogni decisione di investimento è sotto la piena ed esclusiva responsabilità del lettore. Né l’autore né investire oggi saranno responsabili nei confronti di nessun utente né di qualsivoglia altra persona o entità per l’inesattezza delle informazioni o per qualsiasi errore od omissione nei suoi contenuti, a prescindere della causa di tale inesattezza, errore od omissione.

 

Argomenti: , , , ,

I commenti sono chiusi.