Mercoledì 17 Dicembre 2014 , Ore 21:38
 
 

Pensioni 2014, tutto su anticipata e vecchiaia per donne e uomini

Ecco la mini guida sull'accesso alla pensione di vecchiaia e a quella anticipata, per donne e uomini, con i requisiti in vigore dal 1 gennaio 2014

Tutti i requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia e a quella anticipata, per donne e uomini, in vigore dl 1 gennaio 2014 per effetto dell’adeguamento della riforma pensioni Fornero, il decreto legge n. 201 del 2011 convertito in legge n. 214 del 2011.

 Riforma pensioni 2014

La riforma pensioni dell’ex ministro Fornero ha cambiato radicalmente l’accesso alla pensione per donne e uomini, nel settore pubblico e in quello privato, allungando un po’ per tutti l’età pensionabile. Facciamo il punto su tutti i requisiti anagrafici e contributivi che si deve possedere per l’accesso alla pensione 2014.

Accesso pensione vecchiaia 2014

La pensione di vecchiaia è  una prestazione economica erogata, a domanda, in favore dei lavoratori dipendenti e autonomi, che hanno raggiunto l’età stabilita dalla legge, perfezionato l’anzianità contributiva e assicurativa richiesta e cessato il rapporto di lavoro alle dipendenze di terzi alla data di decorrenza della pensione, fermo restando che, qualora la rioccupazione intervenga presso diverso datore di lavoro, non occorre una soluzione di continuità con la precedente attività lavorativa.

 Si distingue:

  •  pensione vecchiaia 2014 donne dipendenti e autonome: le donne dipendenti dal 1 gennaio 2014 possono accedere alla pensione vecchiaia con 63 anni di età e 9 mesi. Le lavoratrici autonome invece a 64 anni e 9 mesi
  •  pensione vecchiaia donne statali 2014: le donne lavoratrici del settore pubblico accedono alla pensione con 66 anni e 3 mesi
  •  pensione vecchiaia 2014 uomini: l’accesso alla pensione di vecchiaia per gli uomini è subordinato al raggiungimento dei 66 anni e 3 mesi

 Anzianità contributiva pensione: per donne e uomini, l’accesso alla pensione è subordinato al raggiungimento di un’anzianità contributiva pari a 20 anni.

 Pensione anticipata 2014

Per ciò che invece riguarda l’accesso alla pensione anticipata 2014, si distingue:

  • accesso pensione anticipata uomini: anzianità contributiva di 42 anni e 6 mesi
  • accesso pensione anticipata donne: anzianità contributiva di 421 anni e 6 mesi.

 

 

Potrebbe interessarti anche:

Rivalutazione pensioni, cosa cambia dal 2014

 

0 Commenti
 

Commenti