Sabato 19 Aprile 2014 , Ore 6:52
 
 

Pagamento Imu con F24 o bollettino anche on line

Si avvicina la scadenza del saldo Imu. Modello F24 o bollettino postale, il contribuente può pagare anche on line. Tutto quello che occorre sapere

Pagamento Imu anche in modalità telematica. Disponibile infatti sul sito delle Poste, una sezione dedicata al pagamento Imu on line, per chi sceglie di pagare la tassa con il modello F24 Imu. Ma modalità di pagamento Imu telematica anche per chi sceglie il pagamento con il nuovo bollettino postale che può essere pagato con carta Postamat o Bancomat. Entriamo nei dettagli.

 Saldo Imu in scadenza: come pagarlo?

 Si avvicina la scadenza del 17 dicembre 2012 per il versamento del saldo Imu che dal 1 dicembre potrà essere effettuato anche con il bollettino postale. F24 Imu o bollettino postale, sono le due modalità alternative di pagamento Imu, ognuna con i rispettivi vantaggi e svantaggi ( si veda il nostro articolo Pagamento Imu con F24 o bollettino postale?) che può scegliere il contribuente. F24 Imu o bollettino postale. In ogni caso il pagamento Imu potrà essere fatto anche on line, con un semplice click da casa propria.

 Pagamento Imu on line per chi sceglie il mod F24

 Nell’era tecnologica, anche le tasse si pagano on line e anche la tassa Imu segue questo inevitabile destino. Sul sito delle Poste Italiane è disponibile infatti un servizio che permette il pagamento della tassa Imu in maniera facile e veloce. Basta accedere al sito Poste.it e con la semplice registrazione, l’utente che deve procedere al pagamento Imu potrà farlo seguendo questi tre semplici passaggi:

 1. accedere all’area riservata BPOL

2. compilare il modello F24 Imu ( sul sito è disponibile un modello)

3. effettuare il pagamento  con la procedura dedicata agli F24.

Pagamento della tassa Imu on line disponibile anche per gli utenti non registrati. In tal caso infatti si può  usufruire del servizio IMU online attivo sul sito delle Poste, anche non essendo utenti registrati, ma seguendo queste semplice regole:

  • va prima compilato l’F24 Imu;
  • dopo la compilazione va stampato in 3 copie;

Il pagamento Imu andrà fatto però presentandosi con le tre copie allo sportello postale più vicino.  Questo per chi sceglie di effettuare il pagamento Imu con il modello F24.

 Pagamento Imu on line per chi sceglie il bollettino

P er chi sceglie di utilizzare il nuovo bollettino postale invece ( si veda a tal proposito il nostro articolo Pagamento Imu con bollettino postale. Guida alla compilazione). Il discorso è diverso e forse più semplice. Anche questa modalità di pagamento potrà essere fatta on line. Il bollettino Imu può essere pagato infatti in contanti o con carta Postamat e Bancomat con addebito in conto corrente e con carta di credito. I clienti registrati al sito di Poste italiane che non sono correntisti BancoPosta invece  potranno effettuare il pagamento  online esclusivamente con carta di credito.

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessare:

Saldo Imu 2012.Tutto sul calcolo e il versamento con il mod F24

 

3 Commenti
 

3 Commenti