Venerdì 31 Ottobre 2014 , Ore 22:44
 
 

Mod 770 2013, i Consulenti del lavoro chiedono la proroga

In una lettera inviata all'Agenzia delle entrate, il presidente dei Cdl, Marina Calderone, chiede la proroga della scadenza del mod 770 2013, fissata al 31 luglio

Proroga della scadenza della presentazione del modello 770 2013. A chiederla il Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro in considerazione dei tempi molto stretti.

Proroga scadenza 770 2013

Una tempistica troppo ristretta determinata dal rinvio dei pagamenti di Unico 2013 è quella che denuncia il presidente del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, Marina Calderone, nella lettera inviata all’Agenzia delle entrate con cui chiede la proroga della scadenza fissata al 31 luglio 2013 per la presentazione del mod 770 2013.

La richiesta dei Consulenti del lavoro

Un impegno con il ministero dell’Economia affinché venga concesso alle aziende e ai professionisti il tempo “per effettuare correttamente la trasmissione telematica delle dichiarazioni, senza dover corrispondere oneri per un ritardo a loro certamente non imputabile” è quello che chiede il presidente Calderone. “Dopo il rinvio dei pagamenti di Unico 2013 è di tutta evidenza l’allungamento dei tempi di lavoro, che comporta la necessità inderogabile, come per lo scorso anno, della proroga dell’invio telematico del 770/2013”.

Mod 770

Si ricorda che il modello 770 è la dichiarazione annuale che i sostituti d’imposta (datori di lavoro ed enti pensionistici, amministrazioni dello Stato, ecc.) effettuano all’Agenzia delle Entrate, contenente i dati relativi alle ritenute effettuate in ciascun periodo d’imposta, quelli relativi ai versamenti eseguiti, i crediti, le compensazioni operate e i dati contributivi e assicurativi. Il modello 770 Ordinario deve essere presentato telematicamente entro il 31 luglio, direttamente o tramite un intermediario abilitato (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.)

Nel chiedere la proroga della presentazione del modello 770 2013, il presidente dei consulenti del lavoro ricorda come anche lo scorso anno, l’invio dei modelli 770 venne posticipato al 20 settembre proprio in funzione dello slittamento dei pagamenti anche di Unico 2012.

 

0 Commenti
 

Commenti