Mercoledì 26 Novembre 2014 , Ore 2:45
 
 

Esodati, richiesta salvaguardia in scadenza. Ecco quando

In scadenza il 26 febbraio 2014 il termine ultimo per la domanda di salvaguardia per il quarto contingente degli esodati

In scadenza la domanda di accesso 2014 alla salvaguardia per il quarto contingente degli esodati. Ecco il termine ultimo. 

Accesso salvaguardia esodati: scadenza al 26 febbraio 2014

Mentre si annuncia la firma di un altro decreto sulla salvaguardia, è in scadenza il termine ultimo per l’accesso alla pensione per il quarto gruppo di esodati, quei lavoratori prossimi alla pensione che si sono ritrovati  per effetto dell’entrata in vigore della riforma pensioni Fornero, privi di stipendio e di pensione.

Esodati: tutti gli interventi

65mila, poi 55mila, 10130 e ora 6500 gli esodati interessati dall’ultimo provvedimento di salvaguardia, il decreto legge n. 102 del 31 agosto 2013 convertito in legge n. 124 del 2013, mentre la legge di stabilità 23014, la legge n. 147 del 2013 ha previsto l’estensione della platea degli esodati ( si rinvia a Stabilità 2014: Imu, web tax, cartelle Equitalia, esodati. Tutte le misure).

Nel quarto intervento di salvaguardia vi rientrano:

  • 6500 lavoratori indicati nell’articolo 11 Dl 102/2013, licenziati unilateralmente, il cui rapporto di lavoro è terminato entro il 31 dicembre 2011 ma non prima dell’1 gennaio 2009, a condizione che dopo la cessazione non abbiano conseguito reddito annuo complessivo superiore a 7.500 euro (che comunque non deve essere relativo a contratti dipendenti a tempo indeterminato) e che abbiano i requisiti anagrafici e contributivi che in base alle norme pre-riforma pensioni avrebbero dato diritto all’accesso pensione entro fine dicembre 2014 (36esimo mese successivo all’entrata in vigore del Salva Italia, Dl 201/2011, che contiene al riforma delle pensioni).
  • 2500 lavoratori previsti dall’articolo 11 bis Dl 102/2013 (inserito in sede di conversione in legge) che nel 2011 erano in congedo o fruivano di permessi per assistere parenti disabili, purché perfezionino i requisiti pensionistici entro fine dicembre 2014.

La domanda di accesso alla salvaguardia per il quarto contingente di esodati deve essere trasmessa tramite indirizzo PEC o casella di posta elettronica dedicata, alla Direzione territoriale del lavoro competente territorialmente entro il 16 febbraio 2014.

 

Potrebbe interessarti anche:

Esodati, arriva la salvaguardia per altri 6mila. Ecco chi sono

Esodati, 33mila già in pensione. Tutti i numeri della salvaguardia

Esodati, chi rientra nella salvaguardia della Stabilità 2014

 

 

0 Commenti
 

Commenti