Venerdì 25 Luglio 2014 , Ore 11:16
 
 

Esenzione IMU 2014, ecco chi non paga più la tassa sulla casa

Ecco quali sono gli immobili che rientrano nell'esenzione IMU 2014 secondo le ultime novità della Stabilità

Esenzione IMU dal 1 gennaio 2014 per gli immobili definiti prima casa e assimilati e altre fattispecie individuate dal decreto Bankitalia convertito in legge. 

IUC; IMU, Tasi e Tari 

Con l’avvento della IUC, la nuova tassa sulla casa introdotta dalla legge di stabilità 2014, cambia la disciplina dell’IMU. In particolare si stabiliscono nuove fattispecie di esenzione IMU 2014. Ecco quali sono. 

Esenzione IMU 2014

Grazie alla legge di stabilità 2014 e al decreto IMU-Bankitalia, il decreto legge n. 5 del 2014 convertito in legge n.23 del 2014, si stabiliscono nuovi casi di esenzione IMU 2014. In primo luogo c’è da ricordare che l’avvento della IUC, la tassa unica comunale cambia la disciplina della tassazione sulla casa. La IUC infatti si compone ora di IMU, Tasi, la tassa sui servizi indivisibili comunali e la Tari, la nuova tassa sui rifiuti che sostituisce la Tares. Si veda Scadenza IUC, Tasi, Tari, IMU 2014: ecco tutte le date

Esenzione IMU prima casa 2014

L’IMU prima casa viene definitivamente cancellata grazie all’intervento del decreto legge n. 5 del 2014 convertito in legge n. 5 del 2014, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio 2014. Per il testo completo si veda IMU prima casa 2013 abolita, ecco il testo della legge.

In particolare si stabilisce l’esenzione IMU 2014 per la prima casa, ma rimangono però sempre escluse le abitazioni classificate nelle categorie catastale A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (abitazioni in ville), A/9 (castelli e palazzi di eminenti pregi artistici o storici).

Esenzione IMU 2014: altri immobili

Esenti IMU 2014 anche per gli immobili assimilati all’abitazione principale vale a dire le IACP,  cooperative edilizie a proprietà indivisa, la casa coniugale assegnata al coniuge, a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio, immobile posseduto, e non concesso in locazione, dal personale in servizio permanente del personale delle Forze armate e di polizia e dal personale appartenente alla carriera prefettizia, per il quale non sono richieste le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica. Esenzione IMU 2014 anche per terreni agricoli, nonché quelli non coltivati (articolo 13, comma 5, del Dl 201 del 2011), posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola e i fabbricati rurali ad uso strumentale.

 

0 Commenti
 

Commenti