Venerdì 19 Dicembre 2014 , Ore 9:20
 
 

Chi deve pagare il canone Rai? Ecco i soggetti obbligati

In vista della scadenza del 31 gennaio 2013, ricordiamo chi deve pagare il canone Rai

Tra poco scade il canone di abbonamento alla Tv. Chi sono i soggetti tenuti al pagamento? Una domanda che potrebbe sorgere in riferimento ad un appartamento in affitto ad esempio. Entriamo nei dettagli.

Pagamento canone Rai entro il 31 gennaio 2013

In vista della scadenza del 31 dicembre prossimo, alcune considerazioni sul canone sono d’obbligo e in particolare su chi è soggetto al pagamento canone Rai. Una delle situazioni più intricate che potrebbe presentarsi è quella del soggetto che si trova in un appartamento in locazione. Chi è soggetto al pagamento dell’abbonamento alla Tv? Il locatore o il conduttore?

Chi deve pagare il canone Rai?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo far riferimento normativo all’articolo 1, comma 1 del Regio decreto  21/2/1938, n. 246, recante la disciplina degli abbonamenti alle radioaudizioni, per cui è obbligato al pagamento del canone di abbonamento chiunque detenga uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle radioaudizioni. Se l’apparecchio televisivo è di proprietà dell’affittuario spetta a lui il pagamento del canone rai.  Per sapere chi è soggetto all’obbligo del pagamento canone Rai, si deve far riferimento al detentore dell’apparecchio perciò.  Si ricorda anche che con nota del 22 febbraio 2012 il Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le Comunicazioni ha precisato cosa debba intendersi per “apparecchi atti od adattabili alla ricezione delle radioaudizioni” ai fini dell’insorgere dell’obbligo di pagamento del canone Rai. In sostanza deve pagare il canone Rai deve possedere apparecchiature munite di sintonizzatore per la ricezione del segnale (terrestre o satellitare) di radiodiffusione dall’antenna radiotelevisiva. Ne consegue ad esempio che di per sé i personal computer, anche collegati in rete (digital signage o simili), se consentono l’ascolto e/o la visione dei programmi radiotelevisivi via Internet e non attraverso la ricezione del segnale terrestre o satellitare, non sono assoggettabili a canone. (Si veda il nostro articolo Canone Rai pc tablet e smartphone, va pagato?). 

 

Sullo stesso argomento potrebbe interessarti:

Disdire il canone Rai, ecco come fare

 

4 Commenti
 

4 Commenti


  • Sito Web