Giovedì 23 Ottobre 2014 , Ore 10:04
 
 

aumento Iva 2013

Tutti gli articoli sull'argomento aumento Iva 2013

Aumento aliquota Iva 22%

Aumento aliquota Iva 22% su bollette luce, gas. Tutti i chiarimenti delle Entrate

Quale aliquota Iva applicare alle fatture/bollette di luce, gas e acqua dopo l’aumento dell’aliquota dal 21 al 22%? Risponde l’agenzia delle entrate con la circolare n. 32/E del 2013. Aumento

Iva 22%, da oggi scatta l'aumento

Scatta oggi 1 ottobre 2013, l’aumento dell’aliquota Iva dal 21 al 22%, producendo rincari su molti prodotti e beni di largo consumo. Aumento Iva 22% da oggi Alla fine il tanto temuto  aumento


Aumento Iva 22%, nessun rinvio. La stangata da domani

Nessun rinvio dell’aumento dell’aliquota Iva dal 21 al 22% a gennaio 2014. Tutto poteva essere deciso lo scorso venerdì, ma il Consiglio dei Ministri non ha dato l'ok al decreto, provocando


Iva 22%, stop all'aumento ma torna l'Imu. Ecco cosa cambierà

Stop all’aumento dell’aliquota Iva al 22% dal 1 ottobre 2013, ma facendo pagare la rata Imu di dicembre ad alcuni. Nel frattempo venerdì è atteso l'apposito decreto che deciderà sullo stop o


Aumento Iva 22%, nessuno stop. Stangata dal 1 ottobre 2013

Aumento Iva 22%, nessuno

Iva al 22% dal 1 ottobre 2013. Nessun rinvio dell’aumento dell’aliquota Iva al 22%. A chiederlo l’Europa. Aumento aliquota Iva 22%: verso la conferma Ormai appare inevitabile l’ipotesi di


Aumento Iva 22%, arriva lo stop alla stangata di ottobre

Aumento Iva 22%, arriva

Possibile stop all’aumento dell’aliquota Iva di un punto, dal 21 al 22%, dal 1 ottobre 2013. Ad affermarlo il capogruppo Pdl, Renato Brunetta e il viceministro all’economia Fassina. Aumento


Aumento Iva 22%, ecco quanto ci costerà

Aumento Iva al 22% dal 1 ottobre 2013 costerà in media ad ogni famiglia italiana 103 euro all’anno. Ecco i dati elaborati dalla CGIA di Mestre. Aumento Iva 22% a ottobre: la data si


Iva 22%, all'Italia il primato europeo per gli aumenti

Aumento aliquota Iva dal 21 al 22 % dal 1 ottobre 2013 l’ennesima batosta per gli italiani che, in tema di imposta sul valore aggiunto, sono i più tartassati d’Europa.  Via l’Imu, rimane


Aumento Iva 22%, a pagare saranno le famiglie numerose

 Aumento aliquota Iva di un punto percentuale dal 21 al 22% dal 1 ottobre 2013 ancora incerta. Dopo aver superato la questione Imu, con la sua cancellazione definitiva e sostituzione con la service