Dividendo Banca Fideuram 2013 in aumento, volano utili e raccolta

Fideuram raddoppia la cedola grazie al balzo dell'utile netto

La cedola che Banca Fideuram distribuirà ai suoi azionisti sarà decisamente più sostanziosa rispetto a quella dello scorso anno. A comunicarlo è stato il consiglio di amministrazione della banca che ha reso noto che il dividendo Fideuram 2013, relativo all’esercizio 2012, sarà pari a 0,163 euro contro gli 0,041 dello scorso esercizio. L’importo complessivo dei dividendi messi in distribuzione sarà pari a 159,8 milioni.

L’incremento dei dividendi 2013 di Fideuram (banca del Gruppo Intesa Sanpaolo) è il risultato del miglioramento complessivo della performance della banca che ha chiuso il 2012 con un risultato di 205,3 milioni di euro contro i 175,1 milioni del 2011. Nel dettaglio risultano essere cresciute sia le masse che la raccolta netta. Le prima hanno fatto segnare un incremento da 70,9 a 79,3 miliardi mentre la raccolta netta è passata da 1,7 a 2,3 miliardi di euro. Indicazioni positive anche sul fronte degli utili netti che sono saliti a 227,6 milioni contro gli appena 42,3 mln conseguiti lo scorso anno. Per finire il Core Tier 1 ratio si è attestato al 18,9% al contro il 16,9% al 31 dicembre 2011.

 

 

Discuti di Intesa Sanpaolo SpA con i trader

 

1 Commento
 

1 Commento

Per inviare un commento devi fare il login.

  • # 1
    Di questo articolo si parla in : Le notizie di questa settimana | Un nuovo inizio