Apertura in rialzo per la borsa di Wall Street dopo il dato sul Pil

E così, pochi minuti dopo l'inizio degli scambi, l'indice Dow Jones guadagna lo 0,53% a 12.955,81 punti, il Nasdaq lo 0,55% a 2.909,04 punti e lo S&P 500 lo 0,41% a 1.365,84 punti

NOTIZIE SU:  Borsa USA
PER APPROFONDIRE: Apertura Wall Street

Dopo aver chiuso la seduta di ieri in deciso rialzo, la borsa di Wall Street ha avviato la seduta di contrattazioni con nuovo aumento, dopo che il dato sul Pil ha mostrato un rallentamento della crescita dell’economia statunitense inferiore alle attese (si veda: Il Pil Usa rallenta ma meglio delle attese nel secondo trimestre 2012). E così, pochi minuti dopo l’inizio degli scambi, l’indice Dow Jones guadagna lo 0,53% a 12.955,81 punti, il Nasdaq lo 0,55% a 2.909,04 punti e lo S&P 500 lo 0,41% a 1.365,84 punti. Il petrolio quota in rialzo con i future a scadenza settembre che avanzano di 63 centesimi a 91,69 dollari al barile.

Tra i singoli titoli da segnalare il forte calo di Facebook, che dopo i primi risultati trimestrali di ieri, in linea con le aspettative degli analisti, perde il 14,36% a 23 dollari per azione. In rialzo Amazon, che cresce del 5,39% a 231,86 dollari per azione. In apertura di seduta Expedia ha fatto registrare una forte crescita, guadagnando il 20,02% a 54,91 dollari per azione.

 

1 Commento

1 Commento

Per inviare un commento devi fare il login.