Giovedì 23 Ottobre 2014 , Ore 7:55
 
 

ESM, sentenza della Corte Costituzionale tedesca è già scritta

Pressione politiche e economiche avrebbero influenzato i giudice tedeschi chiamati a votare sull'ESM

C’è molta attesa sui mercati per la sentenza della Corte Costituzionale della Germania sulla legittimità dell’ESM e del Fiscal Compact. Come abbiamo già riferito, un via libera della suprema corte significherebbe la possibilità per la Bce di proseguire il cammino avviato la scorsa settimana con l’adozione del provvedimento sull’acquisto “condizionato” dei bond dei paesi in difficoltà, mentre un “nein” tedesco avrebbe gravi ripercussioni non solo sulla riuscita del piano della Bce ma anche sullo stesso futuro dell’Eurozona (ESM: ecco perchè la consulta tedesca darà l’ok al Fondo Salva Stati

La sentenza della Corte tedesca è attesa per le ore 10 del prossimo mercoledì 12 settembre. Eppure secondo l’ex vice presidente del Bvg (“Bundesverfassungsgericht”, la Corte Costituzionale di Karlsruhe), Winfried Hassemer, tale sentenza sarebbe già stata scritta e si troverebbe al sicuro in qualche cassetto. L’ex togato ha affermato che la decisione è chiaramente già pronta ma sarà letta solo mercoledì. Sul contenuto del dispositivo Winfried Hassemer non si però valuto sbilanciare limitandosi ad affermare che è chiaro che i giudici sono stati condizionati nella loro scelta sia dalla politica che dall’economia.

 

1 Commento
 

1 Commento

Per inviare un commento devi fare il login.