Domenica 26 Ottobre 2014 , Ore 6:54
 
 

Sciopero trasporti 18 ottobre: informazioni ed orari

Il primo grande sciopero generale del trasporto pubblico è stato indetto per il 18 ottobre, giorno da bollino rosso per chi si sposta con i trasporti pubblici.

E’ previsto per il 18 ottobre il primo grande sciopero generale dell’autunno.  Indetto da Cub, USB, e altre organizzazioni sindacali minori, lo sciopero generale dei trasporti  pubblici e privati e indirizzato contro “ le politiche di austerità del governo Letta, per l’aumento di salari e pensioni, per la riduzione dell’orario di lavoro e per i diritti sociali”.

Le rivendicazioni sindacali dello sciopero sono “il rinnovo dei contratti, l’aumento di salari e pensioni e la riduzione dell’orario di lavoro”.

Il 18 ottobre, quindi,  bollino rosso per i viaggiatori: treni, aerei, bus, metro e tutto il trasporto locale saranno fermi.

 

Sciopero aerei  18 ottobre

I dipendenti Alitalia incroceranno le braccia per 24 ore a partire dalla mezzanotte del 17 fino alla mezzanotte del 18 ottobre. Anche il personale Sea e Sea Holding, degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa, sarà fermo per 24 ore. I lavoratori Enac invece aderiranno allo sciopero per 4 ore soltanto, alle ore 13,00 alle ore 17,00 del 18 ottobre.

 

Sciopero treni 18 ottobre

Le ferrovie saranno, invece, ferme, dalle ore 21,00 del 17  ottobre  alle ore 21,00 del 18 ottobre. Le fasce orarie garantite sono quelle che vanno dalle ore 6.00 alle ore 9,00 e dalle ore 18,00 alle ore 21,00.

 

Sciopero trasporto marittimo 18 ottobre

Anche nel trasporto marittimo i lavoratori che aderiranno allo sciopero incroceranno le braccia per 24 ore, dalle ore 6,00 del 18 ottobre alle ore 6,00 del giorno successivo.

 

Sciopero trasporto pubblico locale 18 ottobre

Nota dolente di ogni sciopero, il trasporto pubblico locale, quello che paralizza maggiormente le grandi città. Lo stop dei lavoratori di questo settore sarà per 8 ore nella giornata del 18 ottobre con modalità ed orari diversi città per città.

 

1 Commento

1 Commento